Tisci Vs. Slimane: il twist delle passerelle parigine è rock!

Il fashion system è in fermento non solo creativo.

di Chiara Pulzetti e Morena Barbalinardo.

Tisci con Mariacarla Boscono in una mise dark-chic.

Tisci con Mariacarla Boscono in una mise dark-chic.

 Protagonisti del panorama internazionale già da qualche stagione, Riccardo Tisci e Hedi Slimane hanno un fattore che li accomuna. Entrambi ricoprono il ruolo di direttore creativo presso due delle più prestigiose maison parigine: Givenchy e Yves Saint Laurent.

Per un discorso patriottico, non si può nascondere che nelle vene dei due designers scorre sangue italiano. Le somiglianze non sembrano finire qui, infatti, Il mood delle creazioni di Tisci e Slimane, anche se con interpretazioni e ispirazioni diverse, è inconfondibilmente rock.

<<La mia definizione di bellezza è qualcosa tra l’estrema bruttezza all’estrema fantasia. Ad esempio penso che i teschi siano bellissimi, mentre la maggior parte delle persone li trova orridi>>.
Tisci, spirito malinconico e introverso, dona alla donna Givenchy un’estetica romantico- dark sempre accompagnata da una sensualità delicata. Basti pensare a quella che è diventata la firma stilistica del designer: il modo di costruire e decostruire il tulle con un risultato romantico e allo stesso tempo sexy. Il perpetuo contrasto tra etereo e oscuro, l’utilizzo di tagli ben definiti e il mix di materiali leggeri come il già citato tulle e altri molto rock come borchie e pelle; continuano a portare la stimata griffe parigina verso nuove vette, sia per quanto riguarda il prêt-à-porter sia per quanto riguarda l’haute couture.

Slimane e Helena Christensen in tuxedo.

Slimane e Helena Christensen in tuxedo.

Per Hedi Slimane, eclettico designer tunisino di origini italiane, il rock’n roll rappresenta uno stile di vita. Tutte le sue creazioni, dagli abiti alle fotografie passando per le installazioni d’arte possiedono un’anima rock. Inoltre, lo stilista crea abitualmente abiti di scena per rock star del calibro di Mick Jagger o Pete Doherty. Le sue creazioni “skinny” e il taglio squisitamente sartoriale esaltano la sensualità del corpo che vestono. La cifra stilistica principale di Slimane sono i tuxedo sia per uomo che per donna, presenti già nelle prime collezioni disegnate per YSL e per Dior Homme, linea creata proprio dallo stilista nel 1999.

Da Givenchy e Yves Saint Laurent, che sullo stile classico hanno costruito la loro storia, si respira un mood molto rockeur.

  1. Valeria

    Pit? PIT Doherty????? Seriously???

  2. Metterei in grassetto le parole chiave presenti nell’articolo, come i nomi delle case di moda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: